SICUREZZA

  • Coordinamento per la sicurezza nei cantieri
  • Assunzione del ruolo di Coordinatore per la Sicurezza dei lavori in fase esecutiva art. 90 D.Lgs. 81/2008
  • Redazione del Piano di Sicurezza e Coordinamento (art. 91 comma 1 lettera a D.Lgs. 81/2008)
  • Gestione della Sicurezza all’interno del cantiere;
  • Sicurezza nei luoghi di lavoro
  • Nomina come RSPP esterno – responsabile servizio prevenzione protezione
  • Redazione e aggiornamenti del Documento della Valutazione dei Rischi

FORMAZIONE

  • Offre ai propri clienti la possibilità di seguire svariati corsi di formazione in materia di sicurezza sul lavoro, e di conseguire abilitazioni per utilizzo attrezzature quali carrelli elevatori industriali, escavatori, piattaforme, ecc..
  • Ente accreditato per la formazione presso la Regione Piemonte n. D73918
  • I docenti fanno parte dello staff della struttura o collaboratori esterni di elevata esperienza nel settore.
sicurezza sul lavoro

 

Progettazione

  • Progettazione architettonica definitiva con autorizzazione comunali mediante pratiche per permessi di costruire, D.I.A./S.C.I.A.;
  • Direzione lavori, elaborazione contabilità dei lavori e assistenza in cantiere;
  • Progettazione delle strutture in cemento armato, acciaio e legno, ai sensi delle norme sismiche (D.M. 14/01/2008) e relativo collaudo a fine lavori;
  • Acustica:
    • progettazione requisiti acustici,
    • valutazione Previsionale di Clima Acustico ai sensi della Legge 447/95, L.R. 52/2000,
    • valutazione Previsionale di Impatto Acustico ai sensi della Legge 447/95, L.R. 52/2000.
  • Energetica:
    • Relazione Tecnica in conformità al Decreto Legislativo 19 Agosto 2005, n. 192 e s.m.i.
    • Calcolo delle trasmittanze e delle potenze termiche necessarie per il riscaldamento
    • Redazione Attestati di Certificazione energetica
  • Pratiche catastali:
    • Pratiche catastali: accatastamenti, frazionamenti, ecc..

Consulenza, Progettazione, Fornitura dispositivi di ancoraggio UNI EN 795 – linee vita

Il nostro studio fornisce:

  • Progettazione di massima previo invio pianta del tetto o sopralluogo
  • Analisi dei Rischi, Consulenza e Progettazione
  • Fornitura del materiale, con sconto impresa fino al 40%.
  • Eventuale preventivo per la posa in opera da operatori qualificati.

Per la progettazione di massima e richiedere un preventivo inviare il progetto della copertura quotato, specificando lo spessore dell’isolante e della stratigrafia, e documentazione fotografica all’indirizzo mail: ing.tini@alice.it


 

Nomina come RSPP esterno – responsabile servizio prevenzione protezione

  • Nomina come responsabile del Vs Servizio di Prevenzione e Protezione (R.S.P.P.);
  • Aggiornamenti del Documento della Valutazione dei Rischi
  • Progettazione della formazione sulle tematiche di Prevenzione e Sicurezza secondo le rispettive esigenze;
  • Rapporto con l’eventuale Medico Competente;
  • Reperibilità telefonica per: emergenza, ispezioni degli Organi di vigilanza, consulenze urgenti, per tutto l’arco dell’anno;
  • Gestione dei rapporti con gli Enti di Vigilanza;

 


Documento di Valutazione dei rischi (DVR)

Redazione del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) secondo l’Art. 18 del D.lgs. 81/08 che attesta l’avvenuta valutazione dei rischi in azienda e la messa in atto delle misure di prevenzione necessarie alla attenuazione /eliminazione di questi ultimi.

La sua redazione implica un’analisi della struttura aziendale per l’individuazione dei rischi e dei pericoli che gravano sulla sicurezza e conseguente formulazione in accordo con il DDL delle misure di prevenzione e protezione più opportune.

La redazione del DVR sottende alla specifica valutazione di tutti i possibili rischi presenti in azienda.

Stesura del Documento di Valutazione dei Rischi secondo le nuove procedure standardizzate individuate dal decreto interministeriale del 30 novembre 2012 (per imprese fino a 10 dipendenti non esercitanti le attività di cui all’articolo 31, comma 6, lettere a, b, c, d, g del D.Lgs. 81/08 e s.m.i.)

Di seguito riepiloghiamo le sanzioni previste per il Datore di lavoro in caso di violazioni inerenti la stesura del DVR (art. 55 del D. Lgs. 81/08 e s.m.i.):

  • Omessa redazione del documento di valutazione dei rischi (art. 29, comma 1)

Arresto da 3 a 6 mesi o ammenda da 2.500 a 6.400 Euro


Piano di evacuazione

All’interno delle unità produttive (fabbriche, uffici, impianti, pubblica amministrazione etc..) è prevista la presenza di un piano di emergenza ed evacuazione ( D.lgs 81/08 art. 43 e DM 10/03/98).

Il piano di evacuazione è predisposto dal DDL (datore di lavoro) in collaborazione con RSPP e gli addetti alle emergenze ed e costituito da una parte generale descrittiva, dall’individuazione dei soggetti, individuazione dei rischi e dalla classificazione del pericolo di incendio, calcolo del carico di incendio (VALUTAZIONE DEL RISCHIO INCENDIO), indicazione dei luoghi sicuri, gestione delle emergenze, registro dei controlli e delle formazioni ecc…;


Valutazione dei rischi sul rumore in ambiente lavorativo (art. 190 d. lgs 81/2008)

  • Valutazione strumentale con fonometro HD 2010 – Delta Ohm S.r.l.
  • certificato di valutazione, redatto da tecnico competente da custodire ad atti, valevole ai fini di legge
  • Eventuali accorgimenti tecnici da adottare in caso di esposizione dei lavoratori al rumore

Valutazione del rischio vibrazioni (art. 202 d. lgs 81/2008)

  • Valutazione strumentale ove necessario e relazione tecnica

 


Coordinamento per la sicurezza adempimenti ai sensi del d.lgs. 81/2008 – titolo IV

  • Assunzione del ruolo di Coordinatore per la Sicurezza dei lavori in cantiere ai sensi dell’art. 90 del D.Lgs. 81/2008
  • Redazione del Piano di Sicurezza e Coordinamento
  • Redazione del Fascicolo Tecnico (art. 91 comma 1 lettera b D.Lgs. 81/2008)
  • Sopralluoghi e verifiche periodiche e programmate presso il cantiere e gestione della sicurezza.

 

Piano operativo di sicurezza (POS) per i cantieri edili

Redazione di Piano Operativo di Sicurezza per imprese operanti nei cantieri Edili ai sensi del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.


Pimus (Piano di montaggio, smontaggio e trasformazione ponteggi) e calcolo statico del ponteggio.

Redazione di Piano di montaggio, smontaggio e trasformazione ponteggi ai sensi del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. per qualsiasi tipologia di ponteggio metallico fisso (a telai prefabbricati, tubi e giunti, multidirezionali)

Redazione di calcolo statico a firma di ingegnere e progetto esecutivo, qualora il ponteggio metallico fisso supera i 20 metri di altezza, o presenta necessità di realizzare schemi non presenti nel libretto ministeriale, o si prevede l’impiego misto di due tipologie e marche differenti, ai sensi del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.